+39 049 836 4121

Le lectine dei funghi come promettenti sostante anticancerogene.

Le lectine sono proteine/glicoproteine di origine non immunitaria ampiamente diffuse  in natura. Hanno almeno un sito non catalitico che si lega reversibilmente a specifici monosaaccaridi o oligosaccaridi. Le lectine, riconoscendo le frazioni di zuccheri nella parete o nella membrana cellulare, alterano la fisiologia della membrana e scatenano modificazioni biochimiche nella cellula.…

Continue Reading

I funghi: una potenziale sorgente naturale di sostanze antiinfiammatorie per applicazioni mediche.

Da secoli i macrofunghi vengono usati come cibo e come farmaci in svariate parti del mondo. Ciò è principalmente attribuito al loro valore nutrizionale, come fonti potenziali di carboidrati, proteine, aminoacidi e minerali. Inoltre contengono molti metaboliti bioattivi che rendono i funghi ed i tartufi delle sostanze comuni nella medicina popolare specie in Africa, nel Medio Oriente, in Cina ed in Giappone.…

Continue Reading