+39 049 836 4121

Caso di asma guarita infiltrando una cicatrice con procaina

39 anni, panettiere, R. T. Al suo ritorno dalla prigionia si manifestò un’asma così seria, accompagnata da una allergia isolata alla farina di segale, che il panettiere stava per abbandonare la sua professione. Quando entrava in contatto con la farina di segale, all’inizio manifestava una rinite vasomotoria, quindi un attacco d'asma e spesso poi una broncopolmonite che lo teneva a letto per settimane.…

Continue Reading