+39 049 836 4121

Correlazione anatomo-funzionale tra le zone di head e i punti e i meridiani di agopuntura: un’analisi comparativa dal punto di vista della neuralterapia.

INTRODUZIONE
La neuralterapia e la Medicina Tradizionale Cinese fanno parte, nel mondo occidentale, della medicina complementare e alternativa (CAM). Ambedue si basano, sia nella diagnosi che nell’approccio terapeutico, sulla ricerca di punti dolorosi, spontaneamente e/o alla pressione, correlati con malattie viscerali.…

Continue Reading

Neuralterapia cranio facciale nella cura del dolore cronico del rachide

Vengono brevemente ricordate le basi teoriche alla base della neuralterapia secondo Huneke, in particolare le più recenti acquisizioni sulla genesi del dolore neurogeno e della infiammazione neurogena che spesso ne è alla base, nonché la possibilità che stimoli nocivi o alterati, in particolare se ripetuti, possano provocare sindromi dolorose croniche a distanza.…

Continue Reading

UN CASO DI “CUTANEOUS NERVE ENTRAPMENT” CON DOLORE DELLA PARETE ADDOMINALE IN UN ANZIANO

Case report. Un anziano signore di 72 anni soffriva di dolore addominale (quadrante superiore destro) da circa 8 mesi. 28 anni prima era stato operato di colecistectomia. Tutti gli approfondimenti diagnostici (ecografia, gastroscopia, colonscopia) effettuati avevano escluso cause di dolore intraaddominale.…

Continue Reading

Un trial randomizzato e controllato di una multiterapia CAM sul dolore cronico posterpetico

INTRODUZIONE.
Gli obiettivi dello studio (randomizzato e controllato) sono appurare se una terapia CAM (complementary and alternative medicine) (diverse terapie della medicina Tradizionale Cinese + neuralterapia)  è efficace nel ridurre il dolore cronico posterpetico.

METODI.
Studio controllato e randomizzato eseguito in una clinica di cure primarie di Toronto.…

Continue Reading

Caso di asma guarita infiltrando una cicatrice con procaina

39 anni, panettiere, R. T. Al suo ritorno dalla prigionia si manifestò un’asma così seria, accompagnata da una allergia isolata alla farina di segale, che il panettiere stava per abbandonare la sua professione. Quando entrava in contatto con la farina di segale, all’inizio manifestava una rinite vasomotoria, quindi un attacco d'asma e spesso poi una broncopolmonite che lo teneva a letto per settimane.…

Continue Reading

RUOLO DEI BLOCCHI DEL NERVO GRANDE OCCIPITALE E DELLE INIIEZIONI DEI PUNTI TRIGGER NEI PAZIENTI CON VERTIGINI E CEFALEA

INTRODUZIONE. Il sistema trigemino cervicale ha un ruolo importante nella cefalea cervicogenica, che frequentemente è associata con sintomi quali vertigini, tinniti, nausea, senso di sbandamento, disturbi dell’udito, algie oculari e/o auricolari. Non è chiaro se anche questi sintomi siano mediati dal sisetma trigemino cervicale.…

Continue Reading