+39 049 836 4121

Gli antiossidanti dei funghi commestibili.

Lo stress ossidativo causato da un metabolismo sbilanciato e da un eccesso di specie reattive dell’ossigeno (ROS) portano ad una gamma di disordini della salute umana. I nostri meccanismi endogeni antiossidanti di difesa e gli apporti di antiossidanti con la dieta regolano potenzialmente la nostra omeostasi ossidativa.

Molti antiossidanti sintetici possono aumentare efficacemente i meccanismi di difesa, ma a causa dei loro effetti avversi tossici in certe condizioni, vengono preferiti i composti naturali. Di conseguenza le richieste di sorgenti naturali alternative di cibi antiossidanti individuati nei funghi edibili, così come i meccanismi coinvolti nelle loro proprietà antiossidative, sono aumentate rapidamente. La composizione chimica e il potenziale antiossidativo dei funghi sono stati intensamente studiati.

I funghi edibili possono essere usati direttamente per potenziare le difese anti-ossidative attraverso l’integrazione dietetica per ridurre il livello di stress ossidativo. Selvatici o coltivati vengono loro attribuite significative proprietà antiossidanti a causa dei loro componenti bioattivi come polifenoli, polisaccaridi, vitamine, carotenoidi e minerali. I  benefici antiossidativi e per la salute ossservati nei funghi edibili costituiscono una ragione in più per il loro impiego tradizionale come comune cibo prelibato. Questa review discute il consumo di funghi edibili come un potente strumento per il mantenimento della salute, della longevità e della qualità di vita.

Kozarski M, Klaus A, Jakovljevic D, Todorovic N, Vunduk J, Petrovic P, Niksic M, Vrvic MM, van Griensven L. Antioxidants of Edible Mushrooms. Molecules. 2015 Oct 27;20(10):19489-525. doi: 10.3390/molecules201019489.

A cura di: Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *