+39 049 836 4121

Agopuntura tendinea nelle lesioni dei tessuti molli: uno studio pilota

Obiettivo

Studiare l’effetto analgesico immediato dell’agopuntura tendinea per pazienti con lesioni dei tessuti molli (STIs).

Metodi

Duecento pazienti adulti idonei affetti da malattie dei tessuti molli sono stati reclutati e hanno ricevuto agopuntura tendinea con programmi di trattamento flessibili. Il numero di sedute di trattamento è stato deciso in modo pragmatico da ciascun paziente, sulla base del suo sollievo dal dolore.…

Continue Reading

Sindrome dolorosa regionale complessa tipo 1 (algodistrofia).

Caso clinico. Sindrome dolorosa regionale complessa tipo 1 (algodistrofia) della mano post-puntura di spina.

Introduzione.
La sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS) tipo I è caratterizzata da una molteplicità di sintomi clinici, con una distribuzione regionale nel territorio di un particolare nervo o una radice nervosa.…

Continue Reading

Gli effetti dell’estensione delle dita sull’attività muscolare della spalla.

Lo scopo di questo studio è quello di esaminare gli effetti dell’estensione delle dita ( arto superiore distale) sull’attività dei muscoli della spalla ( arto superiore prossimale).

Soggetti e metodi
Questo studio ha coinvolto 14 adulti maschi sani senza patologie muscolo-scheletriche o dolore collegato alla spalla o alle mani.…

Continue Reading

Effetti immediati e ritardati del Kinesiotaping dell’avambraccio sulla forza di prensione.

La forza di prensione  misura direttamente la capacita della mano a stringere e pertanto è una valida misura della funzionalità e dell’integrità della mano e dell’arto superiore; viene quindi usata per determinare il grado di inabilità e per programmare e seguire nel tempo un processo riabilitativo.…

Continue Reading

I differenti contributi della visione del tatto e della propriocezione muscolare nella codifica dei movimenti della mano

OBIETTIVO.
Per chiarire ulteriormente i meccanismi alla base dell’integrazione multisensoriale, questo studio esamina la controversa questione del se gli ingressi congruenti da tre fonti sensoriali differenti possono migliorare la percezione del movimento della mano.

MATERIALI E METODI.
Sensazioni illusorie di rotazioni in senso orario della mano destra sono stati indotti da soli o stimolando contemporaneamente i canali propriocettivi visivi, tattili e muscolari a vari livelli di intensità.…

Continue Reading