+39 049 836 4121

Caratteristiche neuroanatomiche del needling profondo e superficiale di l11

In agopuntura esistono principalmente due metodiche di infissione dell’ago: infissione superficiale e profonda. E’ noto che l’appropriatezza della profondità di infissione dell’ago è quantomai importante ai fini del risultato terapeutico anche se il vero meccanismo che correla profondità di infissione ed efficacia terapeutica rimane in gran parte inspiegato.…

Continue Reading

Coinvolgimento dei recettori colinergici ippocampali nell’analgesia elettroagopunturale del dolore neuropatico nei ratti.

Introduzione. L’evidenza ha dimostrato una stretta correlazione tra gli effetti analgesici frequenza-specifici della stimolazione con l’elettroagopuntura (EAS) e i peptidi oppioidi centrali. I recettori colinergici ippocampali non sono stati indivi-duati. Questo studio ha lo scopo di osservare gli effetti delle varie frequenze di stimolazioni dell’EAS sull’espressione dei recettori colinergici ippocampali
muscarinici e nicotinici nel dolore neuropatico nei ratti per valutare i rapporti tra di essi.…

Continue Reading

la caffeina a dose moderata puo inibire lanalgesia da agopuntura nel ratto in un modello di dolore postoperatorio

L'uso dell’ agopuntura nel trattamento del dolore è stata ampiamente studiato. Tuttavia, l'influenza di ingredienti alimentari sull’ analgesia indotta dell’ agopuntura (AA) rimane inesplorata.
Recentemente, è stato dimostrato il ruolo dei recettori dell'adenosina nell’ AA, e la caffeina, presente in uno delle bevande più consumate di tutto il mondo, è un antagonista di questi recettori.…

Continue Reading

Dall’agopuntur all’interazione tra i recettori delta per gli oppioidi e i canali al Na+: una potenziale via per inibire l’ipereccitabilità epilettica

L’epilessia è uno dei disordini neurologici più comuni che colpiscono la popolazione con un’incidenza dell’1%. Sebbene il meccanismo preciso alla base delle modificazioni fisiopatologiche nel cervello sia sconosciuto, l’epilessia è stata definita come un disordine dell’eccitabilità cerebrale caratterizzata da ricorrenti crisi non provocate che derivano da un abnorme, eccessiva e sincrona attività di gruppi di cellule nervose cerebrali.…

Continue Reading

LA PELLE IN MEDICINA MANUALE

Al recente congresso di settembre a Parigi della Sofmmoo (Societè Francaise de Medecine Manuelle Orthopedique et Osteopathique), in una mirabile comunicazione, il Prof. Rabischong di Montpellier  ha dissertato su “Pelle di controllo e controllo della Pelle” e del suo moderno aspetto di organo  soprattutto neuro-sensoriale.…

Continue Reading