+39 049 836 4121

Il dry needling modifica i trigger points del muscolo trapezio e riduce il dolore nei soggetti con dolore miofasciale cronico.

La sindrome da dolore miofasciale (MPS) è un disturbo diffusissimo (è causa del 15 % delle visite mediche) che altera la qualità di vita (QOL) dei pazienti affetti e influenza  negativamente l’attività lavorativa e sociale degli stessi. A fronte della controversie ancora esistenti sulla vera natura della MPS e sulla sua reale etiopatogenesi, vi è accordo comune che la presenza di uno o più trigger points (MtrP) sia una condizione necessaria per poter diagnosticare una MPS  poiché in essa la presenza del MtrP è di riscontro quasi costante.…

Continue Reading

Variazione del dolore miofasciale e del rom dell’articolazione temporo-mandibolare dopo kinesiotaping dei trigger points latenti del muscolo sternocleidomastoideo.

Il dolore miofasciale è una condizione caratterizzata dalla presenza di trigger points miofasciali (TPs). La formazione del TP è attribuibile a svariati fattori (stress ripetuti, problemi articolari, disturbi del sonno ecc.); i TPs sono classificati come latenti o attivi a seconda delle loro caratteristiche cliniche e come è noto i TP latenti possono diventare attivi.…

Continue Reading

Stimolazione di punti di agopuntura locali e distanti per il dolore muscolo-scheletrico cronico: una rassegna sistematica sugli effetti comparati

Una persona su quattro soffre di dolore muscolo-scheletrico cronico (CMP).La stimolazione di punti di agopuntura è una tecnica sempre più usata per i sollievo del dolore da CMP. Di solito viene utilizzata una combinazione di punti locale e distanti. Non è comuque nota la differenza tra gli effetti della stimolazione di punti locali e distanti.…

Continue Reading

DOLORE MIOFASCIALE PERSISTENTE TRATTATO CON NEURALTERAPIA.

Paziente donna di 34 anni, che soffre da circa 6 mesi di dolore tipo lomboscia-talgia sx. per questo motivo ha effettuato delle indagini diagnostiche con RMN lombare, che ha evidenziato una ernia mediana di modeste dimensioni in L5-S, ed una elettromiografia con minima sofferenza neurogena della radice di L5 a sx.…

Continue Reading