+39 049 836 4121

Cicatrice ed agopuntura: un felice e profiquo incontro.

cicatrice, posturologia, mesoterapia, agopuntura, corso, CeccherelliEfficacia dell’agopuntura nel trattamento della cicatrice in seguito a traumi tissutali

Introduzione

Dal punto divista anedottico, i medici utilizzano l’agopuntura  nel trattamento del tessuto cicatriziale per migliorare la qualità della cicatrice e ridurre i sintomi di dolore e prurito, anche se, a differenza delle condizioni come lombalgia, artrosi del ginocchio ed emicrania, non esistono revisioni sistematiche per confermare l’efficacia del trattamento.…

Continue Reading

Neuralterapia nel trattamento di esiti dolorosi di artroscopia del ginocchio

Introduzione

Paziente di 55 anni  operato due volte al ginocchio sinistro per meniscectomia. Dopo  6 mesi dall’ultimo intervento, eseguito 24 mesi or sono, inizia un dolore al movimento che lo costringe ad abbandonare il ciclismo amatoriale, sua passione principale, alla partita di calcetto saltuaria ed anche al cammino per una durata superiore ai 20 – 30 minuti.…

Continue Reading

CASO DI DOLORE ALL’ALLUCE TRATTATO MEDIANTE INFILTRAZIONE DI UNA CICATRICE.

V.A., arzilla signora pugliese di 75 anni, 7 anni fa (nel 2008) subisce un doppio intervento per alluce valgo sinistro presso l’Ospedale di Rovereto.
Da allora dolore notturno all’alluce operato. Ai controlli postoperatori nulla di patologico.
L’11.11.2014 infiltro la cicatrice sul lato mediale di piede e alluce (v.…

Continue Reading

Nevralgia del glossofaringeo in un paziente con una cicatrice da tonsillectomia guarigione dopo infiltrazione locale di procaina: case report e discussione

CASO. Un paziente maschio di 56 anni riferisce di soffrire da tre anni di un dolore continuo in regione tonsillare destra, al quale si è aggiunto un dolore a scossa, della durata da uno a 15 minuti, scatenato dal mangiare, dal bere, dal parlare, dallo sbadigliare e dal pulirsi i denti.…

Continue Reading

UN CASO DI CEFALEA MISTA TRATTATO MEDIANTE INFILTRAZIONE NEURALTERAPEUTICA DI CICATRICI.

Caso. B.M., sesso femminile, anni 50, avvocato. Soffre da 30 anni circa di cefalea mista (emicrania e cefalea tensiva), peggiorata negli ultimi 10 anni; negli ultimi tempi 3 attacchi alla settimana.
Dati anamnestici. 2 parti cesarei, con relative cicatrici pelviche (14 anni fa e 6 anni fa), una sovrapposta all’altra, orizzontali e in zona ipogastrica, di lunghezza di circa 10 cm, piane e rosee ma con un lieve essudato biancastro che “puzza” (come di formaggio andato a male) e ogni tanto danno prurito , non dolenti al tatto e alla pressione.…

Continue Reading

Importanza clinica delle cicatrici attive: cicatrici anormali come causa di dolore miofasciale

INTRODUZIONE. 51 casi con sindrome dolorosa miofasciale (lombalgie (14), algie alla spalla e al braccio (14), cefaleee (8), cervicalgie (3), dolori toracici (3), dorsalgie (4), dolori addominali (2), vertigini (3), and dolori radicolari (2),  sono stati trattati mediante massaggio delle cicatrici.…

Continue Reading

DOLORE MIOFASCIALE PERSISTENTE TRATTATO CON NEURALTERAPIA.

Paziente donna di 34 anni, che soffre da circa 6 mesi di dolore tipo lomboscia-talgia sx. per questo motivo ha effettuato delle indagini diagnostiche con RMN lombare, che ha evidenziato una ernia mediana di modeste dimensioni in L5-S, ed una elettromiografia con minima sofferenza neurogena della radice di L5 a sx.…

Continue Reading

L’ELETTROAGOPUNTURA AD ALTA FREQUENZA COME ALTERNATIVA ALL’INFILTRAZIONE DELLA CICATRICE IN PAZIENTE CON IPERSENSIBILITA’ AGLI ANESTETICI LOCALI. CASE REPORT.

Paziente sesso femminile, 44 anni, di 60 Kg di peso con dolore neuropatico alla gamba sx in esiti di pregresso trauma al bacino di vecchia data. La paziente ha una lunga cicatrice chirurgica lungo la porzione laterale della coscia estesa dal gran trocantere al piatto tibiale.…

Continue Reading

ALGODISTROFIA RIFLESSA POST-TRAUMATICA DELL’ARTO SUPERIORE TRATTATA CON NEURALTERAPIA SEC. HUNEKE

Introduzione. L.C., maschio di anni 47, ha avuto un incidente stradale nell’agosto 2011, in seguito al quale riportava fratture multiple esposte a radio,ulna e polso destri. Data la gravità della situazione, veniva sottoposto a diversi interventi chirurgici di tipo ortopedico, in seguito ai quali , dopo circa 1 mese, iniziava ad avvertire dolore nella sede delle fratture e degli interventi (polso e avambraccio dx), nonché limitazione funzionale del polso, che appariva rigido ed impossibilitato ad ogni movimento, ed edema diffuso nella stessa zona.…

Continue Reading

UN CASO DI NAUSEA LEGATO ALLA POSTURA RESISTENTE ALLA TERAPIA MEDICA EFFICACIA DELLA NEURALTERAPIA

Caso clinico: Paziente maschio di 34 che presenta nausea e dolenzia addominale durante il movimento di flessione laterale sinistra del tronco.
Nel mese di ottobre 2011 è stato sottoposto ad intervento di nefrectomia destra per tumore benigno, e resezione di ansa ileale.…

Continue Reading

VALUTAZIONE DELLE TECNICHE DI KINESIOLOGIA APPLICATA AI MERIDIANI MEDIANTE ELETTROMIOGRAFIA DI SUPERFICIE SEMG DIMOSTRAZIONE DELLATTIVITA DI REGOLAZIONE DEI PUNTI ANTICHI

Background: L’uso di tecniche di Kinesiologia Applicata basati sui test muscolari manuali si basa sul rapporto tra muscoli e meridiani di agopuntura. La  Kinesiologia Applicata rileva disfunzioni del corpo in base alle variazioni del tono muscolare. Aumento o diminuzione del tono muscolare può essere realizzata con agopunti selezionati.…

Continue Reading