+39 049 836 4121

Anticoagulanti orali (NAO) ed agopuntura

anticoagulanti, orali, agopuntura, corso, riflessoterapia, CeccherelliIntroduzione

La terapia anticoagulante viene normalmente utilizzata per ridurre il rischio di eventi tromboembolici nei pazienti affetti da fibrillazione atriale. Il warfarin è stato per anni impiegato come anticoagulante per la sua efficacia, il suo basso costo e per la possibilità di assunzione orale (facilmente somministrabile anche in pazienti a domicilio); è noto tuttavia come tale farmaco sia spesso di difficile impiego a causa della sua stretta finestra terapeutica.,

Scopo

Recentemente sono stati sviluppati nuovi ed altrettanto efficaci anticoagulanti orali (NAO).…

Continue Reading

Agopuntura ed elettroagopuntura in pazienti con sindrome dolorosa da conflitto subacromiale: uno studio multicentrico randomizzato controllato.

Scopo dello studio è, in pazienti con sindrome dolorosa da confiltto subacromiale, confrontare la combinazione di fisioterapia con agopuntura o elettroagopuntura con la sola fisioterapia.
Sono stati reclutati con metodo randomizzato a tre braccia 227 pazienti, valutati con la Oxford Shoulder Score e altre scale (vedi Endpoint).…

Continue Reading

L’agopuntura nella sindrome dell’intestino irritabile: follow-up di 2 anni di un trial randomizzato controllato.

Premessa
Un recente trial randomizzato controllato (RCT) sull’agopuntura come trattamento della sindrome dell’intestino irritabile (IBS) ha dimostrato sostanziali benefici nell’arco di un periodo di 12 mesi dopo la randomizzazione.

Scopo
Estendere il follow-up del trial per valutare gli effetti dell’agopuntura a 24 mesi dalla randomizzazione.…

Continue Reading

L’agopuntura auricolare per la faringite acuta: uno studio controllato e randomizzato.

Il mal di gola è che una causa comune di dolore e di accessi ambulatoriali. L’Agopuntura Auricolare con l’infissione di aghi in punti specifici nel padiglione auricolare è una modalità utilizzata per il trattamento del dolore acuto associato ad una varietà di disturbi.…

Continue Reading

L’effetto dell’agopuntura sulla funzione motoria e sulla microstruttura della sostanza bianca in pazienti con ictus ischemico.

Scopo dello studio è confrontare gli effetti dell’agopuntura con quello di un tratta- mento farmacologico tradizionale in pazienti con ictus ischemico.

Sono stati inclusi 14 pazienti affetti da ictus ischemico sottocorticale che presentavano deficit motori unimanuali. I pazienti sono stati suddivisi in 2 gruppi: uno trattato con antiaggreganti tradizionali (CG), l’altro sottoposto a trattamento con antiaggreganti tradizionali e agopuntura (AG).…

Continue Reading

Eficacia di agopuntura e antinfiammatori nella sindrome del tunnel carpale.

Scopo dello studio è confrontare gli effetti dell’agopuntura e degli antinfiammatori non steroidei nel controllo dei sintomi nella sindrome del tunnel carpale.
Si tratta di uno studio randomizzato controllato in cui sono stati inclusi 50 pazienti con sindrome del tunnel carpale lieve – moderata.…

Continue Reading

Effetti dell’agopuntura facciale sull’elasticità del viso: studio pilota.

agopuntura, estetica, bellezza, viso, filling

Introduzione

L’agopuntura cosmetica facciale (ACF) è l’impiego di aghi da agopuntura che vengono infissi su testa, viso e collo, a scopo estetico. Le tecniche di ACF attualmente impiegate sono svariate e i meccanismi di possibile funzionamento di questa metodica sono ancora in parte sconosciuti (miglioramento della vascolarizzazione, incremento del tono muscolare, incremento dell’idratazione cutanea ecc.).…

Continue Reading

L’effetto dell’elettroagopuntura sulla stipsi funzionale: uno studio clinico randomizzato controllato.

E’ stato riportato che l’elettroagopuntura (EA)  curi la costipazione funzionale (FC). Lo scopo di questo studio è stato quello di studiare l’efficacia e la sicurezza dell’EA, con diversi metodi di inserimento dell’ago, sulla FC.

Metodi. Sessantasette partecipanti sono stati assegnati a random a gruppi di controllo ( EA con puntura superficiale) e gruppi EA ( con puntura profonda).…

Continue Reading

Intensità e rom cervicale in donne affette da dolore miofasciale trattate con agopuntura ed elettroagopuntura: trial randomizzato in doppio cieco.

Il dolore miofasciale (si stima che l’85 % della popolazione ne sia affetto) è caratterizzato dalla presenza di Trigger Poits (TP) che, come è ben noto,  sono localizzati nei muscoli. Nel TP è presente una banderella di contrattura muscolare ipereccitabile.

Clinicamente i TP (che sappiamo possono essere attivi o latenti) si presentano con una rigidità muscolare, dolore muscolare, diminuzione della forza e ridotto ROM; il dolore miofasciale è la causa principale della cervicoalgia e della cefalea miotensiva soprattutto nel sesso femminile.…

Continue Reading

Studio della specificità neuronale in agopuntura mediante risonanza magnetica funzionale FMRI

La chiarificazione del meccanismo intrinseco degli effetti clinici dell’agopuntura ha recentemente guadagnato popolarità.
In questo studio abbiamo scelto i punti Siguan ( una combinazione dei punti 4 GI e 3 F bilaterali) ed il suo punto sham al fine di valutare la specificità della multiagopuntura.…

Continue Reading

Dry needling superficiale e stretching attivo per il trattamento del dolore miofasciale: studio controllato e randomizzato

È stato condotto uno studio in singolo cieco, randomizzato e controllato per verificare se la tecnica del dry needling superficiale ( SDN ) in associazione allo stretching attivo fosse più efficace del solo stretching o nessun trattamento, per la disattivazione dei punti trigger ( TRP ) e ridurre il dolore miofasciale.…

Continue Reading

Elettroagopuntura per l’insonnia primaria studio controllato e randomizzato

L’obiettivo di questo studio era quello di valutare l’efficacia e la sicurezza dell’elettro-agopuntura per il trattamento dell’insonnia primaria.
Sono stati arruolati 60 pazienti, con insonnia da almeno 3 mesi e per 3 o più notti a settimana e con sintomatologia in grado di soddisfare i criteri diagnostici del DSM-IV.…

Continue Reading