+39 049 836 4121

Consumo di carne rossa e di carne trasformata e mortalità generale: una meta-analisi.

L’elevato consumo di carne rossa e carne trasformata è stato associato ad un aumentato rischio per diverse malattie croniche. Abbiamo condotto una meta-analisi per riassumere l’evidenza scientifica proveniente da studi prospettici sul consumo di carne rossa e carne trasformata in relazione alla mortalità generale.…

Continue Reading

La complessa correlazione tra la postura del corpo, il tratto di personalità ed il dolore fisico: uno studio report trasversale.

Scopo: il back pain professionale è una patologia che colpisce comunemente la popolazione lavorativa, con conseguente disabilità, ricorso all’assistenza sanitaria ed un pesante onere socioeconomico. Sebbene l’eziologia del dolore professionale rimanga largamente irrisolta, esistono prove aneddotiche per il contributo della personalità e della postura alla gestione del dolore a lungo termine, indicando un contributo diretto dell’asse mente-corpo.…

Continue Reading

Controllo posturale e autovalutazione dell’efficacia in donne con fibromialgia: vi sono differenze.

Premessa
La Fibromialgia (FM) è una malattia reumatica caratterizzata da dolore cronico diffuso e sintomi quali la fatica, disturbi del sonno, difficoltà cognitive e depressione. L’instabilità posturale è un disordine debilitante che sempre più è riconosciuto come parte della FM.

Obiettivo
Valutare e paragonare il controllo posturale e  l’ autovalutazione dell’efficenza nella conduzione della vita quotidiana in donne con e senza FM e verificare l’associazione di queste variabili con il dolore, con la gravità dei sintomi e con la forza.…

Continue Reading

Associazione tra punteggio della dieta ed incidenza del diabete di tipo 2: il punteggio di rischio diabetico basato sulla dieta Dds

Premessa: una forte evidenza sostiene che variazioni della dieta possano diminuire l'incidenza di diabete mellito di tipo 2 (T2MD). Sono stati sviluppati numerosi modelli/punteggi di rischio diabetico, ma la maggior parte non fanno affidamento sulle variabili della dieta o non colgono appieno il modello dietetico globale.…

Continue Reading

L’agopuntura eseguita nel KI3 in volontari sani induce specifiche attività funzionali corticali: uno studio con la FRMI.

Utilizzando le immagini della risonanza magnetica funzionale (fRMI), abbiamo determinato le regioni del cervello che sono state attivate/disattivate dall’agopun- tura stimolando il punto KI3 (Taixi) confrontando con la non-agopuntura e sham agopuntura.
Un gruppo di trenta volontari sani sono stati casualmente divisi in due gruppi, un gruppo KI3 (15 soggetti) ed un gruppo di non-agopuntura (15 soggetti).…

Continue Reading

Correlazione specifica tra il punto Hegu LI4 e la parte orofaccciale: evidenza in uno studio con imaging di risonanza magnetica funzionale fMRI.

La specificità del punto di agopuntura è un concetto fondamentale nella teoria dell’agopuntura. Essa è strettamente legata alla funzione del punto di agopuntura. In questo studio abbiamo cercato di provare i meccanismi centrali della correlazione specifica tra LI14 e parte orofacciale in pazienti affetti dalla paralisi di Bell.…

Continue Reading

Caratterizzazione della sensazione del Deqi ed effetto agopunturale

La stimolazione agopunturale elicita il deqi, un insieme  di sensazioni uniche. Secondo la medicina tradizionale cinese (MTC), il deqi vissuto dai pazienti è spesso descritto come Suan (dolori o indolenzimento), Ma (intorpidimento o formicolio), Zhang (pienezza, distensione, o pressione), e Zhong (pesantezza) ed è percepito dagli agopuntori come fosse incarcerato, teso, duro come afferrato dai tessuti.…

Continue Reading