+39 049 836 4121

Consumo di antiossidanti, malattie e mortalità.

antiossidanti, malattie, mortalitàAssunzione con la dieta e concentrazioni ematiche di antiossidanti e rischio di malattie cardiovascolari, cancro totale e mortalità per tutte le cause: una revisione sistematica e una meta-analisi dose-risposta di studi prospettici

Premessa

Un apporto alimentare elevato o concentrazioni ematiche elevate di vitamina C, carotenoidi e vitamina E sono stati  associati a un ridotto rischio di malattie cardiovascolari, cancro e mortalità, ma queste associazioni non sono state valutate in modo sistematico.…

Leggi tutto

I rischi per la salute associati al consumo di carne: una review di studi epidemiologici.

Una recente evidenza dagli ampi studi prospettici di coorte statunitensi ed europei e dalle meta-analisi di studi epidemiologici indica che il consumo a lungo termine di quantità crescenti di carne rossa, specialmente se lavorata, è associato ad un aumentato rischio di mortalità globale, di malattie cardiovascolari, cancro colonrettale e diabete di tipo 2 sia nei maschi che nelle femmine.…

Leggi tutto

Esercizio e produzione di ossido nitrico (NO): rilevanza ed implicazioni nel sistema cardiopolmonare

Questo articolo prende in rassegna la conoscenza esistente circa gli effetti dell’esercizio fisico sulla produzione di Ossido Nitrico (NO) nel sistema cardiopolmonare.

Gli autori riesaminano le sorgenti di NO nel sistema cardiopolmonare: coinvolgimento di tre forme di NO sintetasi (eNOS, nNOS, e iNOS) nella fisiologia dell’esercizio; la modulazione, indotta dall’esercizio, di NO e/o NOS in condizioni fisiologiche e fisiopatologiche in soggetti umani e modelli animali in assenza e in presenza di modulatori farmacologici; e la significatività della produzione di NO indotta dall’esercizio in condizioni di salute e di malattia.…

Leggi tutto

Lino ed olio di semi di lino una medicina antica ed un cibo funzionale moderno

Il seme di lino sta emergendo come un importante alimento funzionale per il suo ricco contenuto di acido alfa-linolenico (ALA, acidi grassi omega-3), lignani e fibre. L’ olio di lino, le fibre ed i lignani del lino mostrano benefici potenziali per la salute, come nella riduzione: delle malattie cardiovascolari, dell'aterosclerosi, diabete, cancro, artrite, osteoporosi, delle patologie autoimmuni e dei disturbi neurologici.…

Leggi tutto

Correlazione fra tutte le cause di morte Cvd ed Ihd e consumo totale di carne trasformata rossa e biancameta analisi di studi di coorte

L'associazione tra il consumo di carni trasformate e rossa e la mortalità totale è stato segnalato da studi epidemiologici; tuttavia, ci sono molti rapporti controversi riguardanti l'associazione tra consumo di carne e mortalità cardiovascolare o da patologia cardiaca ischemica. La presente meta-analisi è stata effettuata per riassumere le evidenze da studi di coorte prospettici sull'associazione tra consumo di carne (totale, rosso, bianco e trasformata) e per tutte le cause di mortalità cardiovascolare o cadiaca ischemica.…

Leggi tutto

Potenziali benefici dei polifenoli del the verde (Egcg) per la prevenzione ed il trattamento dell’infiammazione vascolare in corso di artrite reumatoide

L’artrite reumatoide (RA) è una malattia infiammatoria cronica delle articolazioni in cui  la sovrapproduzione sistemica di citochine pro-infiammatorie, come l’interleuchina-6 (IL-6) e fattore di necrosi tumorale-alfa (TNF-alfa) può accelerare complicazioni cardiovascolari (CV) .

L’infiammazione sinoviale nell’ AR si diffonde per via sistemica e si trasforma silenziosamente in infiammazione cronica che si manifesta con aumento del rilascio di citochine e di livelli anormalmente elevati di proteine ??reattive acute (ARP), come la proteina C-reattiva (CRP), e appare che l’infiammazione sia l’ anello di congiunzione tra RA e le CV.…

Leggi tutto